Io sto a casa.


lo paragonano alla Guerra.

forse è una delle guerre.

La sensazione

potrebbe essere esatta.

la percezione,

No.

la Guerra,

la senti.

il fischio delle bombe,

l’orrore della distruzione,

il silenzio prima

della catastrofe.

qua,

No.

non hai cognizione.

se non puoi vederlo,

non riesci

a combatterlo.

i Soldati,

non siamo noi cittadini.

un Medico,

è Eroe.

noi,

No.

questa guerra,

non è fatta

da partigiani

o da atti d’onore.

questa guerra

è fatta per combattere

i nostri istinti.

l’Atto Eroico

più grande

è rimanere in casa.

se non lo percepiamo,

pensiamo

che, uscendo,

stiamo potenzialmente

consegnando una bomba

ai nostri cari.

tic.

tac.

roulette russa.

nessuno,

sia l’innesco.

nessuno sia

carne da trincea.

nessuno

della mia generazione

ha vissuto

una Guerra.

Noi siamo quelli

delle battaglie

per il Mondo,

per l’Ambiente,

per gli Altri.

Noi,

per oggi,

salviamo il Mondo

stando a casa.






© IGOR CADAU 2020

Riproduzione riservata