Close to Me

 

Il progetto Close to Me è una riflessione aperta sulla domanda del chi siamo, del come ci vediamo, sul quanto ogni giorno dobbiamo lavorare per avvicinarci sempre più a noi stessi e sul quanto il mondo esterno ci condiziona. Siamo costantemente sottoposti a giudizio e non saper gestire l’opinione altrui può portare al riflettere, ad indagare su quanto realmente ciò che gli altri percepiscono è immagine fedele del nostro essere. Il metro di giudizio è quello specchio che ogni mattina guardiamo prima di uscire, è quella prova a cui volontariamente ci sottoponiamo ogni qualvolta abbiamo dubbi sul nostro apparire. Così come l’avvicinarsi allo specchio comporta delle tappe, anche la conoscenza di se stessi attraversa diverse fasi: Paura (Vedrò ciò che voglio vedere?), Scoperta (Chi vedo?), Comprensione (Mi son sempre visto con gli occhi sbagliati.), Accettazione (Ciò che vedo è la mia forza.), Essere (IO). Le immagini sono una rappresentazione di queste fasi.

Il progetto è stato presentato al concorso PRIX DE LA PHOTOGRAPHIE PARIS - 2017 (PX3) nella categoria FINE ART - HUMANS.

 
  • CTM_A01
  • CTM_A02
  • CTM_A03
  • CTM_A04
  • CTM_A05